CI MANCHERAI …

VLUU L110, M110  / Samsung L110, M110  E così domani non è “un altro giorno”.
Non è nemmeno un giorno come tanti altri, così come vorresti che fosse, e non ci convincere con naturalezza che tu sei ancora qui, perchè neanche questo è vero. Non è vero che stai “dietro la porta della chiesa”, nè “sopra” a cambiarti, non è vero che stai arrivando.
“Due minuti e sono lì…”. Non è vero niente … non ti ostinare a convincerci che tutto è uguale… Niente è uguale… Domani è un altro giorno – questo sì – ma come sarà?
Tu che hai sorriso, scherzato e tenuto la mano a ciascuno di noi; tu che ci hai tenuto saldamente uniti ed ogni sorriso ed ogni sguardo ci ha convinto che quella era sempre la cosa più giusta da fare… E quella era la decisione migliore, ed ogni parola era quella più propizia, più serena e pacificatrice di ogni attrito…
E quel sorriso che, metteva a tacere ogni ira e calmava ogni trambusto… E quel silenzio eloquente e significativo, che metteva in fila un discorso magari nato male e determinava una decisione talvolta definitiva…
Tu che aspettavi ciascuno di noi ed erano anche solo due parole che ti facevano andare via risollevato… pieno…
Non c’erano per te “rompi” o petulanti; non c’erano pensieri negativi, c’era piuttosto la gioia di stare con tutti… di progettare le piccole e le grandi cose, di infondere coraggio e sostenere ciascuno nelle grandi scelte ed anche quando quella montagna appariva insormontabile con te la salita diventava più lieve
Ed è cosi che questa comunità – sorretta dalla speranza cristiana che la morte non fa finire tutto, anzi – affronta quello che tu stesso, ieri sera in ospeadale, col solito ottimismo e la solita voglia di far presto e riprendere il cammino, hai definito “un momento difficile…”.
Già, “un momento difficile”, che tu stai già pensando a farci superare, perché sarai accanto a noi. Sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *